“Siamo Xela e Pojo. Siamo i Fuorionda128, il gruppo più pop mai ascoltato, energia allo stato puro.

E dal primo maggio torneremo in circolazione sulle radio, con Specchio, il nostro nuovo singolo”. Si presentano con l’entusiasmo e la spavalderia dei ventenni Giovanni Poli (Xela) e Alex Stortini (Pojo), che nel 2010 hanno creato “Fuorionda128”, il gruppo di Sasso Marconi (Bologna) che propone musica poprock e rap, con influenze hiphop, reggae, elettriche.

SINGOLO E VIDEO ANTEPRIMA DELL’ALBUM “GHOST WRITER”

specchioIl progetto artistico di Giorgio Patelli realizzato da Crossover Studio e Musica e Parole – “Cantiamo la nostra aria di libertà, energia allo stato puro”, dicono i cantanti di Sasso Marconi.

Specchio già in rotazione in radio e acquistabile in digital store, anticipa un lavoro ben più ampio già in fase di avanzata realizzazione nelle sale di Crossover Studio, a San Lazzaro: un album di dodici tracce dal titolo “Ghost Writer”. L’intero progetto musicale e discografico, da “Specchio” a “Ghost Writer”, è curato dal produttore artistico Giorgio Patelli, coadiuvato dallo staff tecnico guidato da Marco Lipparini, sotto edizioni di Musica e Parole e l’impegno di un team giovane, motivato e caratterizzante. Il progetto è supportato dal progetto SIAE Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura”. La storia di “Specchio” è raccontata anche da un video realizzato dallo staff di M&P e girato dal Videomaker Daniele Poli con la partecipazione, come protagonista, di Sonya Gilli, modella e tatuatrice bolognese. Segui gli artisti sulla loro pagina Facebook.

“Siamo quasi coetanei e viviamo nello stesso paese, Sasso Marconi, alle porte di Bologna, la città della musica”, così si raccontano Giovanni e Alex, che si sono incontrati e frequentati nell’ultima carrozza del treno dei pendolari che ogni giorno li portava a scuola, in città. Una sigaretta dopo l’altra sono nate amicizia e sintonia artistica. “Si cementava il sodalizio artistico e cresceva la passione. Ma crescevano anche gli ostacoli creativi, si alzavano i muri dell’indifferenza e dello scetticismo. Abbiamo insistito e resistito perché volevamo continuare a respirare l’aria fresca della nostra musica. A aria di libertà che ci piace condividere con i nostri coetanei. Ci stiamo riuscendo? Forse, il progetto di “Ghostwriter” lo dimostra”.

“Specchio” è in rotazione nel circuito radiofonico italiano è sui principali Store Digitali .

ASCOLTA IL SINGOLO QUI

Leave a comment