Nicole Perosss

Nicole Perossa

NICOLE PEROSSA “Sole nero”

La passione per la musica ce l’ha da quando ha memoria, da piccola si divertiva ad imitare i grandi della musica davanti alla tv o a cantare canzoni inventate al momento.

Studia canto e fa teatro da circa 10 anni, anche se non in maniera continuativa.

Ha ripreso le sue attività artistiche dopo 4 anni di “pausa” a causa di un brutto incidente autostradale che l’aveva provata fisicamente ed emotivamente e che l’aveva costretta a mettere da parte la sua passione.

Più il tempo passava e più si rendeva conto che senza musica non era la stessa persona, era spenta, triste e vuota.

La musica l’ ha aiutata in tanti momento difficili, soprattutto in quelli in cui tutto sembrava impossibile.

Dopo l’incidente ha iniziato a trascrivere tutte le sue emozioni su carta, trasformandole in canzoni, cosa che prima ha sempre avuto paura di fare.

“Mi sveglio e il mio primo pensiero va alla musica, voglio vivere di musica, perché la musica è ciò che sono”.
Ha vinto i campionati nazionali italiani di performer (canto/ballo/recitazione), “Coppa Italia arti scenico-sportive, metodo P.A.S.S ed è volata a New York per coronare uno dei suoi grandi sogni: cantare su un palco internazionale.

È stata selezionata dagli americani Darius Frowner, Susan Campanaro e Janine Molinari per realizzare uno spettacolo a New York.

“Una delle esperienze più belle, stimolanti, entusiasmanti e d’ispirazione della mia vita. Sentirsi parte di qualcosa di cosi grande e importante riempie l’ anima”.

Ha partecipato inoltre ad Area Sanremo 2018 classificandosi tra i semifinalisti con l’inedito “sole nero”.

“Sole nero” nasce dalla disperazione dell’ abbandono.

Dalla perdita di una persona importante, come un padre che si separa dalla propria figlia e dalla famiglia.

Quella luce nel cuore si spegne. “Sole nero” è quel vuoto incolmabile, che invade ciò che siamo facendoci affogare nel buio dei ricordi.

Leave a comment