Premio Mimosa 2018

Sabato 24 marzo la premiazione dei vincitori

L’appuntamento col Premio Mimosa 2018, il concorso di scrittura creativa che da 13 anni raccoglie storie che hanno per protagonista “l’altra metà del cielo”, è per sabato 24 marzo.

Al museo di palazzo Eroli, a partire dalle 16, un ricco il programma di eventi promosso dal Comune di Narni, assessorati alla cultura e alle pari opportunità e dall’Associazione Minerva- MinervAArte.

Si comincerà con la premiazione dei vincitori del concorso, con letture a cura dell’attrice televisiva e teatrale e doppiatrice, Marziale Ubaldi, e della professoressa Maria Luigia Grisci e con la partecipazione della giovanissima e talentuosa Elisabetta Renzi.

Oltre al buono acquisto libri, premio previsto per i primi classificati delle tre categorie, ci saranno altri premi offerti dagli sponsor dell’evento.

A seguire l’assegnazione del Premio Minerva che, giunto alla terza edizione, sarà consegnato alla professoressa Mara Quondam Ponziano Bassitto per aver contributo alla crescita culturale del territorio negli anni.  Per lei un’opera dell’artista Mauro Pulcinella.

Alle ore 17,30 l’inaugurazione della personale di Diletta Boni  “Disparpallare plagulas”.

le opere esposte saranno tutte dipinte su carta, appositamente create per l’esposizione e si inseriranno nelle sale del museo occupando spazi che non sono pareti, diventando quasi sempre delle opere  tridimensionali.

Durante il vernissage le improvvisazioni musicali del JazzOn duo, con Marco Collazzoni al sax e Giuliano Graziani alla chitarra. Al termine una degustazione di vini.  

Esposte al museo anche le foto di Massimo Massinelli e “Il filo di Arianna”, i manifesti dedicati alla Giornata internazionale della donna del Comune di Narni negli anni.

Fotografo della manifestazione Giampaolo Napoletti.

 

Leave a comment