DIODATO VINCE IL SANREMO 2020

DIODATO VINCE IL SANREMO 2020

DIODATO VINCE IL SANREMO 2020

PREMIO DELLA CRITICA MIA MARTINI PREMI DELLA SALA STAMPA “LUCIO DALLA” : DIODATO

PREMIO SERGIO BARDOTTI PER IL MIGLIOR TESTO : RANCORE

PREMIO GIANCARLO BIGAZZI PER LA MIGLIOR COMPOSIZIONE MUSICALE : TOSCA

PREMIO TIM MUSIC PER LA CANZONE PIÙ ASCOLTATA SULL’APP MUSICALE TIM MUSIC : FRANCESCO GABBANI

NUOVE PROPOSTE: LEO GASMAN

Questi i risultati della 70esima edizione del festival della Canzone Italiana che Radio Incontro di Terni ha seguito personalmente con le sue inviate, Valentina Ficola ed Emanuela Eupizi, a Sanremo  dalla sala stampa “Lucio Dalla“.

Le ragazze hanno riportato, con interviste, video ed immagini tutta l’atmosfera sanremese.

È stato un lungo Festival terminato sabato a notte fonda, con un percorso pieno di polemiche e situazioni particolari.

Non sono mancati i colpi di scena ed i personaggi carismatici.

Non sono mancati i contenuti sulla donna e sulla disabilità.

Paolo Palumbo

Paolo Palumbo

Molto si è visto sulla figura femminile con messaggi chiari contro il femminicidio da parte di tutti gli artisti intervenuti.

Una, nessuna e centomila Alessandra Amoroso, Giorgia, Fiorella Mannoia, Laura Pausini, Gianna Nannini, Elisa ed Emma

Una, nessuna e centomila Alessandra Amoroso, Giorgia, Fiorella Mannoia, Laura Pausini, Gianna Nannini, Elisa ed Emma

La disabilità è stata trattate con estrema delicatezza e proposta al pubblico come un valore aggiunto con l’esibizione di due ragazzi affetti da gravi patologie come la SLA e la Sclerosi.

Ivan Cottini

Ivan Cottini

Amadeus è piaciuto altre le aspettative e grazie anche a lui il Festival ha fatto il record di ascolti in tutte le serate.

Fiorello non ha deluso le aspettative e si è riconfermato un ottimo showman.

Tiziano Ferro ha regalato al pubblico le emozioni delle sue canzoni.

Tra gli ospiti  Roberto Benigni ha presentato una rilettura del Cantico Dei Cantici in chiave un po’ blasfema che non tutti hanno gradito.

Albano e Romina Power, I Ricchi e Poveri e Tony Renis sono stati i rappresentanti di quella tradizione della musica italiana tanto apprezzata all’estero e mai dimenticata, che ha dato a Sanremo la conferma della sua caratteristica italianità

I cantanti in gara hanno rispecchiano in tutto il momento del panorama musicale italiano con i giovani, e fatto riapprezzare artisti che mancavano da un po’ dalla scena italiana.

Ci sentiamo di dire che al Festival di Sanremo 2020 abbiamo dato un bel 10!!!

Valentina Ficola Emanuela Eupizi

Valentina Ficola Emanuela Eupizi

Leave a comment